IL CENACOLO VINCIANO 23 febbraio - Tutti i doni della cultura

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CENACOLO VINCIANO 23 febbraio

archivio 2013-2014 > visite guidate > visite guidate

Visita guidata
IL CENACOLO VINCIANO E SANTA MARIA DELLE GRAZIE
Sabato 23 febbraio ore 15.00
ingresso e visita guidata
euro 1600 adulti e 10 bambini e ragazzi sotto i 18
info e prenotazioni entro il 20/01/13 a emanuela.bergamaschi@pandoraweb.it

Il Cenacolo Vinciano e "Ultima Cena" è il più grande capolavoro di Leonardo da Vinci e fu commissionata dal duca di Milano Ludovico il Moro nel 1494. Il Duca scelse la chiesa di Santa Maria delle Grazie come luogo di sepoltura per la sua famiglia, non a caso, vi venne sepolta anche la moglie Beatrice d' Este.
Decise inoltre di apportare dei cambiamenti sia al chiostro grande che all'abside, abbellendo il refettorio con il magnifico affresco vinciano.
Nel 1943, durante la Seconda Guerra Mondiale, la chiesa fu bombardata ed il refettorio fu parzialmente distrutto; rimasero illesi solo alcuni muri tra cui quello del Cenacolo grazie a una seria di sacchi di sabbia che rinforzarono il muro.

La Chiesa, Basilica e Santuario di Santa Maria delle Grazie si trova a Milano e appartiene all'ordine Domenicano. Il duca di Milano Francesco I Sforza nel 1463 richiese la sua costruzione per conto dell'architetto Umberto Scopatello.
L'interno delle chiesa è di chiaro stile Gotico. Le navate, realizzate dal Solari, inizialmente erano in penombra, poi successivamente furono illuminate da Bramante,il quale aggiunse una tribuna all'incrocio dei bracci.
Le caratteristiche di Santa Maria delle Grazie sono tipiche del tardo gotico lombardo,viene usato il laterizio,il granito, gli archi ogivali, le volte a crociera costonolate, piante a tre navate con cappelle laterali e facciata a “capanna”.

 
www.mba-online-program.com
online mba
Torna ai contenuti | Torna al menu