Monaco e castelli 20/-22/11 - Tutti i doni della cultura

Vai ai contenuti

Menu principale:

Monaco e castelli 20/-22/11

archivio 2015-2016 > viaggi 2015 2016

MONACO E CASTELLI DELLA BAVIERA
Viaggio nella capitale della Baviera con la sua bellissima pinacoteca,  e visita ad  alcuni castelli, il Neushwanstein, castello delle fiabe, il gioiello Ludwig II, incastonato nella roccia, che domina l’incredibile panorama circostante.
Venerdi’  20/11- DOMENICA 22/11 Iscrizione entro il 30/09/2015
costo in doppia di 400,00 euro (riduzione in tripla, con volo, assicurazione, transfer, hotel 3/4 stelle con pernottamento e prima colazione, visite guidate)





Programma indicativo

venerdì 20/11
Partenza con volo low cost, arrivo in hotel  e deposito bagagli.
Nel pomeriggio visita guidata panoramica della città:
Monaco offre al visitatore una grande quantità di attrazioni: passeggiando nel centro storico non si possono perdere il palazzo reale della Residenz, Marienplatz con il celeberrimo carillon, l'imponente Frauenkirche e l'allegria ed i colori del Viktualienmarkt

Rathaus (Municipio. Imponente edificio neogotico espressione del nuovo orgoglio che i cittadini di Monaco nutrivano per la loro città verso la fine delL’800. Di grande richiamo, e famoso in tutto il mondo, è il carillon, nella sporgenza della torre. Lo si può vedere in funzione da novembre a febbraio alle 11 e alle 12. Dalla cima della torre, alta 85 metri, si gode una bella vista di Monaco.

Frauenkirche
(Duomo; con le sue torri dalla copertura cupoliforme, ben visibili da lontano, la cattedrale gotica di Monaco, dedicata a Nostra Signora, è il simbolo inconfondibile di Monaco. Se il tempo è bello, da una delle due imponenti torri alte 99 metri, quella situata a sud, si può ammirare una vista mozzafiato di Monaco e delle vicine Alpi. Meritano una visita anche linterno, di vaste proporzioni, di questo edificio tardogotico costruito in laterizio e la leggendaria orma del diavolo all’ingresso).

Dopocena si può passeggiare per uno dei tanti Christkindlmarkt, letteralmente "mercato di Gesù bambino", ossia uno dei mercatini di Natale dove l'atmosfera che si respira è magica, d'altri tempi. Nelle bancarelle si trovano decorazioni natalizie per tutti i gusti, statuine in legno dipinte a mano, decori floreali da appendere alla porta o alle finestre della propria casa... e per riscaldarsi dal freddo si può degustare l'ottimo Glühwein (vino caldo) o assaggiare i tipici dolci bavaresi natalizi come il Lebkuchen e i dolci di marzapane.


sabato 21/11
trasferimenti con bus gt e visita dei due castelli più belli di Ludwig II: NEUSCHWANSTEIN e HOHENSCHWANGAU.
Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera e della Germania nel mondo. E' il "castello delle favole" per eccellenza, fatto costruire dal "re delle favole" Ludwig II (1845-1886) a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christian Jank. L'idea di edificarlo sullo stile delle antiche residenze feudali tedesche venne al monarca bavarese dopo essere rimasto quasi "folgorato" da una visita nel 1867 alla fortezza medievale di Wartburg in Turingia.
Neuschwanstein, situato nella sud della Baviera quasi al confine con l'Austria, domina dall'alto dei suoi 965 metri i paesi di Füssen e Schwangau ed il magnifico paesaggio circostante.
Walt Disney lo prese come modello per i castelli di alcuni tra i suoi più celebri film d'animazione: "Biancaneve e i sette nani", "Cenerentola", "La bella addormentata nel bosco".
Le sale interne, riccamente arredate, sono un omaggio al genio musicale di Richard Wagner: "Tannhäuser", "Lohengrin", "Tristano e Isotta", "I maestri cantori di Norimberga" e il "Parsifal", un inno al romanticismo e alle antiche leggende germaniche.

domenica 22/11
Visita guidata alla pinacoteca, tempo libero e rientro.


 
www.mba-online-program.com
online mba
Torna ai contenuti | Torna al menu